Abusi su baby sitter, coniugi arrestati

Nei giorni scorsi sono stati portati in carcere dai carabinieri, dove dovranno scontare una condanna definitiva per violenza sessuale di gruppo continuato: è successo a due coniugi forlivesi, lui 58 anni, imprenditore, dovrà scontare sette anni e quattro mesi; lei 38 anni, tre anni e cinque mesi. I fatti per cui sono stati processati risalgono al 2007 e al 2008, anche se le indagini della squadra mobile di Forlì-Cesena partirono nel 2010, dopo una segnalazione. Una giovane, all'epoca 23enne, fu assunta come donna delle pulizie e babysitter dei due figli minori. Quindici giorni dopo la ragazza fu invitata a casa dei coniugi per una cena che degenerò in un gioco erotico: fu legata al letto e marito e moglie abusarono di lei. La giovane subì uno shock e fece denuncia solo dopo tre anni di terapia psicologica. Gli investigatori sentirono anche una ragazza romena presa un anno prima dalla coppia per i lavori di casa, appurando che anche lei era stata violentata, in garage.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bagno di Romagna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */